mercoledì 21 agosto 2013

ideafotografata...99


Per capire che il cielo è azzurro dappertutto non è necessario fare il giro del mondo.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833

sabato 20 luglio 2013

ideafotografata...98


Sono così diverse le mattine 
- in questo mare di tranquillità 
dispone le sue boe la routine.


Tu navighi lontano, dove il tempo 
e lo spazio miracolosamente 
si incontrano - un non-luogo è il ricordo.


La magnolia fiorita qui disperde
il suo profumo. L'estate si immerge 
nel solleone in un'oasi di silenzio. 
Daniele Riva

mercoledì 1 maggio 2013

ideafotografata..95

L'UOMO E IL MARE
Uomo libero, tu amerai sempre il mare!
Il mare è il tuo specchio; contempli la tua anima
Nello svolgersi infinito della sua onda,
E il tuo spirito non è un abisso meno amaro.
Ti piace tuffarti nel seno della tua immagine;
L’accarezzi con gli occhi e con le braccia e il tuo cuore
Si distrae a volte dal suo battito
Al rumore di questa distesa indomita e selvaggia.
Siete entrambi tenebrosi e discreti:
Uomo, nulla ha mai sondato il fondo dei tuoi abissi,
O mare, nulla conosce le tue intime ricchezze
Tanto siete gelosi di conservare i vostri segreti!
E tuttavia ecco che da innumerevoli secoli
Vi combattete senza pietà né rimorsi,
Talmente amate la carneficina e la morte,
O eterni rivali, o fratelli implacabili!
Charles Baudelaire, 1857

http://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Baudelaire

domenica 7 aprile 2013

lunedì 1 aprile 2013

ideafotografata...91

APPARENZE

Io non ho tempo devo uscire 
devo andare a lavorare 

per riempire questo vuoto 
di monete d'oro 
Io non ho tempo di cercare 
e non ho tempo di guardare 
non ho tempo di vedere le lacrime della gente 
le lacrime della gente... 
E allora dimmi... 

perché piangi... 
perché tremi... 
mentre la vita ti sta lasciando 
tieni stretta la mia mano... 
Io non ho tempo di lavare 

e neanche il tempo di accudire 
Io non ho tempo di sentire 
e non ho tempo di amare 
Io non ho tempo di vedere 
Non ho tempo di capire quello che l'amore chiede 
quello che l'amore da 
la la la la 
E allora dimmi... 

perché piangi... 
perché tremi... 
mentre la vita ti sta lasciando 
tieni stretta la mia mano... 
E allora dimmi... 

perché piangi... 
perché tremi... 
mentre la vita ti sta lasciando 
tieni stretta la mia mano...

sabato 23 marzo 2013

ideafotografata...89


Un giorno il Buddha si presentò davanti all'assemblea dei monaci. Tutti si aspettavano che egli tenesse uno dei suoi abituali sermoni per illustrare la dottrina, il dharma. Ma il maestro, quella volta, non disse nulla.
A un certo punto, sempre senza pronunciare parola, sollevò con una mano un fiore. I monaci restarono in attesa che dicesse qualcosa; egli però se ne stava immobile e silenzioso con quel fiore in mano, e osservava i loro volti.
All'improvviso il suo sguardo si fermò su Kasyapa. Kasyapa sorrise. Anche il Buddha sorrise. 

mercoledì 13 marzo 2013

ideafotografata..87


Fino a quando non avrete la disciplina interiore che mantiene calma la mente,
 per quante comodità esteriore voi possiate avere, 
non riuscirete mai a sperimentare quel sentimento di gioia e di felicità che state cercando.  
Tenzin Gyatso


Tenzin Gyatso  http://it.wikipedia.org/wiki/Tenzin_Gyatso

sabato 16 febbraio 2013

ideafotografata...84



In viaggio
Domani partirai 
non ti posso accompagnare
sarai sola nel viaggio
io non posso venire
il tempo sarà lungo
e la tua strada incerta
il calore del mio amore
sarà la tua coperta
ho temuto questo giorno
è arrivato così in fretta
e adesso devi andare
la vita non aspetta
guardo le mie mani
ora che siamo sole
non ho altro da offrirti
solo le mie parole:
rivendica il diritto
a essere felice
non dar retta alla gente
non sa quello che dice
e non aver paura
ma non ti fidare
se il gioco è troppo facile
avrai qualcosa da pagare

E io ti penserò in silenzio
nelle notti d'estate
nell'ora del tramonto
quando si oscura il mondo
"l'ora muta delle fate"

Ama la tua terra
non la tradire
non badare alle offese
lasciali dire
ricorda che l'umiltà
apre tutte le porte
e che la conoscenza
ti renderà più forte
lo sai che l'onestà
non è un concetto vecchio
non vergognarti mai
quando ti guardi allo specchio
non invocare aiuto
nelle notti di tempesta
e non ti sottomettere
tieni alta la testa

Ama la tua terra, ama
non la tradire
non frenare l'allegria

non tenerla tra le dita
ricorda che l'ironia
ti salverà la vita...ti salverà

venerdì 1 febbraio 2013

ideafotograta...83



Chiunque è capace di essere di buono e benevolo umore quando è ben vestito.
Non c'è gran merito.

Charles DickensMartin Chuzzlewit, 1843/44